CosmetikUp!

 

Iscriviti alla Newsletter

 

Avrai innumerevoli vantaggi suoi tuoi futuri acquisti...



 Ho preso visione ed accetto in tutte le sue parti l'informativa sulla Privacy, pertanto autorizzo il trattamento dei miei dati personali.

×
bellezza cura del viso ad ultrasuoni

Le migliori piastre per capelli, guida alla scelta

 

GHD la migliore piastra per capelli

 

Stirare, arricciare, ondulare i capelli è una prassi quotidiana per la maggior parte delle donne. Non è facile, non siamo parrucchiere. Ma per fortuna ora ci sono degli strumenti professionali a disposizione di tutte.

Le piastre per capelli sono diventate un attrezzo indispensabile per la cosmesi e l'acconciatura dei nostri capelli. Sono perfette per la lisciatura, fantastiche per le onde mosse. Ma bisogna utilizzarle in modo adeguato per non rovinare il capello, e bisogna scegliere la giusta piastra. Le piastre per capelli sono disponibili in diversi materiali. Ma quali scegliere?


 

Piastre in ceramica

 

Lisciare i capelli con la piastra GHDLe piastre con cermica sono le più popolari in questo momento perché perfette per lisciare il capello. Attenzione, ve ne sono due tipi: il primo ha una piastra completamente fatta in ceramica, il secondo ha un'anima in metallo con una copertura in ceramica. Le piastre con copertura sono più esposte all'usura nel tempo e rischino di scheggiarsi.

La ceramica ha la caratteristica di raggiunge velocemente la temperatura settata e permette una distribuzione uniforme del calore, senza zone ad alto picco di temperatura che rovinerebbero il capello. Il fatto di raggiungere temperature elevate permette di lisciare/arricciare i capelli con meno passaggi, riducendo al minimo i danni al capello stesso.


 

Piastre con tormalina

 

piastre per capelli con copertura in tormalina

 

Le piastre con copertura in tormalina sono nuove e abbastanza costose, perché la tormalina stessa è una pietra minerale cara. Ma ha una caratteristica: la tormalina emette ioni negativi, gli ioni negativi vanno ad annullare quelli positivi presenti sui capelli neutralizzando l'effetto capello crespo ed elettrico. La piastra in tormalina è dona al capello lucentezza dalla radice alla punta, grazie al calore uniformemente distribuito su tutta la piastra.

 

Consulta il prezzo su Amazon


 

Reputiamo entrambi i materiali di ottimo livello e li consigliamo entrambi. È il vostro budget che vi porterà ad effettuare la scelta. Sconsigliamo sempre piastre scadenti, di fabbricazione incerta, senza controlli qualità e di scarsa fattura. Ricordate che state trattando il capello a 180-200 gradi e non vi potete permettere a un prodotto scadente. Con il tempo e il costante utilizzo un piastra di bassa qualità rovinerebbe e brucerebbe i capelli.

Ma quando si utlizza la piastra? L'acconciatura con piastra deve essere effettuata dopo aver lavato e asciugato il capello con il phon. Il capello deve essere asciutto altrimenti si brucia.

 

Il termoprotettore ghd

 

A questo proposito ricordate SEMPRE di utilizzare prima della stiratura un prodotto TERMOPROTETTORE. Applicatelo dopo lo shampoo procedete ad asciugare con il phon, riapplicatelo prima di utilizzare la piastra. È un salvavita indispensabile per i capelli che devono affrontare un trattamento ad alta temperatura, quasi 200 gradi. Ricopre il capello con uno strato protettivo che difende la struttura del capello dal calore. Il migliore è quello prodotto dalla stessa GHD.

 

Consulta il prezzo su Amazon


 

Le migliori piastre per capelli, ecco la scelta che abbiamo fatto per voi.

Le GHD in ceramica: le recensioni sono top level!

 

La piastra in ceramica GHDLe piastre GHD sono quelle usate dalle parrucchiere, sono veramente il massimo della qualità. Abbiamo testato la GHD e la differenza con le altre piastre è notevole. Con due al massimo tre passaggi, dipende dallo spessore del capello, otterrete una stiratura perfetta. L'ondulazione la si ottiene con un singolo passaggio sulla ciocca, roteando la piastra.

È una piastra fenomenale, i risultati sono sorprendenti, è per questo che viene utilizzata da quasi tutti i parrucchieri.

L'utilizzo è semplice, una volta accesa va in temperatura in 30 secondi. La piastra in ceramica ha un calore uniforme su tutta la superficie, la lama in ceramica ha una finitura sagomata che permette un miglior risultato sullo styling dell'acconciatura. Il manico è leggero e non si surriscalda. Sicura: si spegne automaticamente dopo 30 minuti di inutilizzo.

La qualità del prodotto è alta e questo giustifica il prezzo. Ma una volta provata una piastra GHD siete sulla via del non ritorno... ve lo assicuriamo, non comprerete mai piú una pistra per capelli di livello inferiore. La resa vale la spesa!

 

Piastra per Capelli ghd V Gold Max styler

 

La piastra per capelli in ceramica GHD

 

Consulta il prezzo su Amazon


 

Piastra per Capelli ghd V Gold Classic Styler

 

La piastra per capelli in ceramica GHD

 

Consulta il prezzo su Amazon


 

Tenete presente inoltre che le piastre sono disponibili in tre misure:

 

Che altro dire? Le migliori in assoluto!


Leggi anche