bellezza cura del viso ad ultrasuoni

Occhiaie: cause e rimedi per eliminarle

 

Rimedi contro le occhiaie

 

Le occhiaie sono un comune inestetismo che colpisce anche i giovani e non solo chi avanza con l'età. Come risaputo, sono caratterizzate da un colore violaceo o bluastro che colpisce la zona immediatamente sotto l'occhio e sono indice di una congenita fragilità capillare. La presenza delle occhiaie, quando non è passeggera e quindi data da, ad esempio, una notte in cui si sono fatte le ore piccole, può essere un sintomo di problematiche ben più profonde che colpiscono il nostro organismo.

Le cause che portano alla formazione di questo antiestetico problema sono diverse. Andiamo a scoprirle insieme.



Anemia e carenza di ferro

 

Le occhiaie, associate a un pallore del viso, possono essere causate da anemia e carenza di ferro. È bene effettuare degli accertamenti in questo senso, in modo da porvi subito rimedio e trovare una soluzione in tempi brevi. Naturalmente l'effetto antiestetico, se la causa è questa, passa in secondo piano: la salute dell'organismo è più importante della bellezza.

 

Genetica


Dietro la comparsa delle occhiaie ci può essere proprio una predisposizione genetica. In famiglia, in particolar modo chi ha una carnagione molto chiara potrebbe essere soggetto a occhiaie piuttosto evidenti. Un moticvo in piu' per aver particolare cura degli occhi.

 

Insonnia e scarso riposo


Si tratta di un classico, forse la causa delle occhiaie più diffusa e menzionata. Non dormire bene, non dormire abbastanza o non dormire proprio danno quasi sicuramente origine alla comparsa di occhiaie in soggetti di qualsiasi età. Il riposo, soprattutto quello notturno, è importante: deve avere una certa durata ed essere di qualità. Lo scarso riposo, inoltre, causa pallore del viso, il che rende le occhiaie ancora più visibili.

Disidratazione e ritenzione idrica


Sembra assurdo, ma è così: la presenza di occhiaie potrebbe essere causata da disidratazione. Se non bevi almeno 2 litri di acqua al giorno, e quindi non idrati a dovere l'organismo, sappi che potresti essere soggetto ad occhiaie. Sempre a proposito di liquidi, anche la ritenzione idrica è riconosciuta come possibile causa della comparsa di occhiaie. Questo comune fenomeno fa sì che i vasi sanguigni presenti nella zona perioculare si dilatino e causino, conseguentemente, le occhiaie. La ritenzione idrica può essere causata dall'assunzione di determinate tipologie di farmaci, nonché da problemi al cuore, alla tiroide, ai reni o al fegato.

 

Allergie


Gel per occhiaie Instanatural Anche le allergie possono essere causa di occhiaie , specialmente per soggetti allergici che sono sensibili a pollini, graminacee, nonché acari della polvere. Allo stesso modo, le occhiaie possono essere correlate anche ad allergie alimentari e aggravate da bruciore agli occhi, prurito e conseguente necessità di strofinarli con le mani.

Gel Instanatural per combattere occhiaie, gonfiori e rughe. Contiene acido ianuronico e aminoacidi complessi. Il prodotto è stato migliorato con l'aggiunta di Matrixyl 3000 e Cellule Staminali Vegetali per rassodare la pelle e garantire elasticità e resistenza, rendendo evidente la differenza tra prima e dopo! Ringiovanice e tonifica il contorno occhi in pochi giorni, Provalo!

Consulta il prezzo su Amazon


Assottigliamento della pelle


La pelle che si trova immediatamente sotto gli occhi è delicata e molto sottile; con l'avanzare dell'età tende ad assottigliarsi sempre di più e questa particolarità rende molto visibili i vasi sanguigni. Ed ecco giustificata la presenza di occhiaie ben visibili. Questa condizione può essere ulteriormente aggravata dall'eccessiva esposizione al sole, soprattutto senza delle adeguate protezioni.
Per trattare le occhiaie e prevenire la loro comparsa esistono vari rimedi naturali dimostratisi più che efficaci. Quasi superfluo precisare che, prima di tutto, è bene assicurare al proprio organismo un adeguato riposo, nonché una corretta alimentazione e idratazione. Soprattutto quando si tratta di occhiaie dovute a carenza di sonno, bisognerebbe cercare di dormire di più; è in particolar modo nelle prime ore di sonno che il corpo si rigenera, si ricarica di energia ed elimina le scorie dando vita a nuove cellule. Per l'insonnia o per contrastare quello che spesso viene definito "dormire male" esistono ulteriori rimedi naturali e, come si suol dire, in casi come questi è inutile trattare esclusivamente l'inestetismo se prima non ci si dedica a combattere la causa.
Impacchi con fettine di patate, tè verde o nero freddo, succo di pomodoro e succo e fettine di cetriolo sono ottimi alleati per contrastare le occhiaie e attenuare gonfiori (spesso le occhiaie sono infatti associate alle borse), nonché migliorare il colorito della pelle sotto gli occhi. Anche delle bustine del classico tè caldo strizzate bene, ovviamente una volta fredde, possono essere appoggiate (per circa 15 minuti è l'ideale) nella zona delle occhiaie e sono in grado di attenuare eventuali gonfiori e segni di stanchezza.

Relax e alimentazione equilibrata rappresentano un binomio vincente per prevenire la comparsa delle occhiaie.

Queste ultime, oltre che a causa di mancato riposo, possono essere provocate da stress persistente; che sia dovuto a lavoro o a questioni personali non fa differenza. Durante ogni giornata ritagliatevi anche solo pochi minuti per rilassarvi, magari con un po' di yoga. Curate l'alimentazione, che rappresenta in assoluto la cosa più importante per il benessere di tutto l'organismo. E nel frattempo, in particolar modo in riferimento alle donne, il make up può aiutare a nascondere questi odiosi inestetismi. Applicate sulle occhiaie un buon correttore liquido o in stick, con l'aiuto di un pennellino apposito o tamponandolo con il polpastrello. Scegliete un colore aranciato, che contrasterà alla perfezione il colore violaceo/bluastro delle occhiaie, dopodiché applicate il vostro normale fondotinta e proseguite con il resto del trucco.


Leggi anche