bellezza cura del viso ad ultrasuoni

Sopracciglia perfette: un dettaglio irrinunciabile

 

Sopracciglia perfette


Prendersi cura di se stessi parte da dettagli che molte persone danno per scontati, tanto da farli sembrare addirittura banali. In riferimento a una donna, ad esempio, si pensa subito al make up, all'abbigliamento curato, agli accessori. Certamente questi sono elementi che minimizzano i difetti fisici e allo stesso tempo valorizzano femminilità e pregi estetici. Pensiamo in particolar modo al viso: un tocco di make up, anche leggerissimo e naturale, dà quel plus che fa piacere davanti allo specchio. Ma immaginate un trucco occhi perfetto che ha come cornice due sopracciglia inesistenti o con una forma completamente sbagliata. L'immagine idilliaca svanisce nel nulla, vero? In giro per il web spopolano delle simpatiche foto ritoccate che mostrano le bellissime del cinema e della tv con sopracciglia e senza sopracciglia . Queste immagini fanno sorridere, ma non solo: fanno realmente capire il valore e l' importanza delle sopracciglia , una parte del viso sottovalutata e talvolta maltrattata. Per maltrattamento, ovviamente, si intende lo "spinzettamento compulsivo" che rovina letteralmente un qualcosa di davvero importante.
Le sopracciglia sono la cornice degli occhi, dello sguardo, di tutto il viso, nonché indicatori di espressività e quindi di emozioni. Una corretta epilazione delle sopracciglia non solo rende tutto il viso più armonioso a livello estetico, ma regala proprio un aspetto curato e ordinato alla persona nella sua interezza. Delle sopracciglia incolte e disordinate o eccessivamente epilate, al contrario, compromettono l'armonia e l'aspetto generale del viso. Proprio per questo motivo tante persone, che hanno poca peluria nell'arcata sopraccigliare per svariati motivi, ricorrono al tatuaggio o al più recente - e ormai molto apprezzato e diffuso – trucco semipermanente , tecniche che permettono di ricreare con un disegno più o meno permanente le sopracciglia. Chi non desidera qualcosa di così invasivo e costoso, ricorre quotidianamente a matite o gel. Insomma, chi non può vantare delle belle sopracciglia fa di tutto per correggerle ed è così che truccare le sopracciglia , per disegnarle del tutto o anche solo definirle meglio, è ormai d'obbligo quanto una bella base o un bel rossetto.



Come fare le sopracciglia?


Una regola che può essere considerata generale e che rappresenta in un certo senso il motto di diverse estetiste è: togliere solamente i peletti che escono troppo fuori dalla forma naturale! La forma delle sopracciglia perfetta e naturale dovrebbe essere quella cosiddetta ad " ali di gabbiano ", grossa e folta nella parte iniziale (in corrispondenza delle narici, per intenderci) e che va ad assottigliarsi verso la fine. Se si segue il motto sopra menzionato, si è certi di non diventare schiavi delle pinzette o della ceretta. Tuttavia anche la forma delle sopracciglia è spesso, come altre cose, colpita dalla moda del momento o del periodo: negli anni '20 e '30 venivano portate finissime, negli anni '50 sono arrivate le prime ali di gabbiano, negli anni '70 anche Madonna le preferiva incolte e selvagge. Oggi sono nuovamente di moda le sopracciglia spesse e volutamente marcate, di cui un'icona è la modella britannica Cara Delevingne. Per depilare le sopracciglia è raccomandata dagli esperti l'epilazione, ovvero l'estirpazione del pelo alla radice. Classiche pinzette o ceretta rappresentano gli strumenti migliori per una corretta epilazione delle sopracciglia .



Come far ricrescere le sopracciglia se ci si è fatti prendere la mano da pinzette o ceretta?

 

Spesso, facendo le sopracciglia in totale autonomia a casa, capita di combinare dei disastri. Per rovinare completamente la forma delle sopracciglia , infatti, basta anche eliminare un solo peletto in un punto sbagliato. Poi magari si cerca di rimediare facendo la stessa cosa dall'altra parte e, di questo passo, si entra in un circolo vizioso. Sopracciglia finissime , magari corte, con una forma completamente sbagliata e che non rende per niente giustizia ad occhi e viso: come fare? Bisogna farle ricrescere! Facile a dirsi. L'ideale sarebbe farle ricrescere completamente per dare poi una forma corretta, ma ci vogliono dei mesi, soprattutto se si sono epilate eccessivamente e a lungo. Niente paura. Si può dare una forma corretta alle sopracciglia man mano che ricrescono; l'importante è togliere solo i peletti che escono da una forma ideale che magari è possibile abbozzare con l'aiuto di una buona matita per sopracciglia . Con correttore e fondotinta, invece, si possono un po' nascondere quei peletti che sono ancora troppo corti e radi per capire se possano o meno far parte della forma corretta.

La ricrescita delle sopracciglia è piuttosto lenta e prima di non necessitare più di una matita per riempire quegli odiosi spazi vuoti occorrono in genere da due a cinque mesi, anche a seconda di una soggettività da non sottovalutare. Ad ogni modo è possibile accelerare la ricrescita delle sopracciglia effettuando giornalmente o quasi uno scrub nella zona, che aiuta ad eliminare le cellule morte e a stimolare così il follicolo pilifero, e applicando poi dell'olio di ricino o d'oliva, che aiutano a tenere idratata l'arcata e rinforzano i peletti già presenti.

Se optate per una soluzione rapida per far ricrescere le vostre sopracciglia il prodotto che vi consigliamo è il siero per ricrescita di Simon & Tom, e' prodotto in assoluto più venduto su Amazon. Recensioni stellari!



Consulta il prezzo su Amazon


Leggi anche